domenica 17 novembre 2013

Spesso ci si annoia a mangiare sempre carne bianca, quindi vi propongo una buona alternativa al solito tacchino, per rendere più gustoso e più sfizioso questo pennuto!

Ingredienti

Petto di tacchino a dadini
Mandorle pelate (una ventina)
Paprika dolce
Sale, pepe, olio evo
Vino bianco per sfumare

Preparazione

Tagliate a dadini o a listarelle il petto di tacchino, scaldate una padella con un filo d'olio e aggiungete la carne.
Fate rosolare bene il tacchino, poi sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente. A questo punto aggiungete le mandorle, abbassate leggermente la fiamma e fate cuocere il tutto.
La carne bianca deve cuocere completamente, ma non troppo altrimenti si secca! Con il vino scoprirete un buon modo per mantenere il tacchino tenero e non fargli perdere sapore :)
A cottura quasi ultimata, salare, pepare e abbondare di paprika dolce.

Io ho servito con un contorno di zucchine saltate in padella, ma è ottimo anche con le patate o con una semplice insalata!


Tagged: ,