domenica 26 gennaio 2014

Quando le fette biscottate....si fanno a casa!
Economiche, comode e durano moltissimo, ma soprattutto totalmente integrali e senza lattosio :)

Ingredienti

500 g farina integrale
12 g lievito fresco (oppure 1/2 bustina di lievito secco)
220 g acqua
5 g sale
1 cucchiaino di miele (io ho usato quello di corbezzolo perchè più amaro)
75 g zucchero
1 albume
1 tuorlo per spennellare

Preparazione

Mettete nell'impastatrice (o impastate a mano) la farina, il lievito, il miele e cominciate a far girare con il gancio. Aggiungere lo zucchero, l'albume e gradatamente l'acqua.

Mi raccomando non versatela tutta insieme: le farine integrali assorbono più lentamente! Non è detto poi che serva utilizzare tutta l'acqua, a seconda della farina (farro, segale, mista...) o addirittura della marca, può variare la quantità di acqua necessaria.
Continuate ad impastare e, quasi alla fine, aggiungete il sale.
Al termine dovrete ottenere un bell'impasto liscio e compatto.



Trasferitelo quindi in una ciotola e fatelo lievitare al caldo, sino a quando non sarà raddoppiato di volume.

Preparate uno stampo da plum cake, mettendovi un pezzo di carta da forno (non occorre rivestire anche i lati corti, l'impasto non si attaccherà). Questo per evitare di dover imburrrare lo stampo...abbiamo una ricetta senza latte!

Trasferire quindi l'impasto nello stampo e lasciar riposare ancora sino a quando non sarà arrivato al bordo. A questo punto cuocere in forno a 180° per 45 minuti circa.





Lasciar freddare tutta la notte. Il mattino seguente, a panetto ben freddo, tagliare le fette alte circa 1 cm e porle sulla griglia del forno, dove le cuoceremo a 130° per 40 minuti circa.



Infine far freddare sulla griglia e riporre in una scatola a riparo dall'umidità.

Buona colazione!


Tagged: , ,