lunedì 5 gennaio 2015

Siamo ormai al termine del periodo festivo, stanchi delle abbuffate natalizie e degli interminabili cenoni... ripensiamo a qualcosa di semplice, magari da preparare con qualche avanzo dei bagordi!

Questa ricetta è molto versatile e semplice da preparare, sarà sufficiente mettere a cuocere del riso Venere, ponendolo in acqua fredda e salata e portando il tutto a bollore. Il riso Venere è particolare e necessita, come appena detto, di essere cotto per più tempo rispetto al riso tradizionale. Ci vorrà una mezzoretta, ma credetemi ne vale la pena, è davvero buono!

Per il suo condimento lascio a voi la scelta, potete mettere delle verdurine, dei calamari o delle seppie, o ancora lasciarlo semplice, magari mettendo qualche spezia e del pepe.

Una volta freddo, preparate degli stampi a semisfera (se non avete gli stampi in silicone potete anche usare delle ciotoline) e foderateli con il salmone affumicato. A questo punto mettete al loro interno il riso e riponete in frigorifero o in congelatore se necessitate di una conservazione maggiore.

Una volta rovesciati sul piatto, e scongelati qualora li aveste riposti in freezer, saranno pronti per essere serviti come antipasto, magari accompagnati da un'insalata di polpo fresca.


Tagged: , ,