giovedì 24 agosto 2017

Gli amanti del barbecue li chiamano la #drogarossa: gli amanti del gusto li preparano da anni, per insaporire quasiasi piatto, dall'antipasto al secondo.

Io li trovo fantastici, versatili e, soprattutto, semplicissimi da preparare.

Oggi vi propongo una variante molto saporita, provare per credere!

Ingredienti

Pomodorini ciliegini
Zucchero di canna
Sale
Pepe
Salsa Worchestershire
Olio
Aceto di mele

Preparazione

Lavare i pomodorini e togliervi le foglie. Disporli poi su una teglia, senza schiacciarli tra loro. Cominciare poi con i liquidi. Per le quantità fate ad occhio, partire dall'olio in modo che siano bagnati, ma senza esagerare tanto tireranno fuori il loro succo durante la cottura; procedete poi con l'aceto di mele: io abbondo un po' perchè sono più tranquilla per la conservazione (anche se di solito non supero i 3/4 giorni) e perchè i pomodorini sono molto dolci quindi gradisco che la nota acida si senta. Infine la salsa Worchestershire: solo un pochino per dare quel tocco di sapore in più.

Procedete poi con il sale, a sufficienza per stemperare la dolcezza, lo zucchero di canna in giusta quantità per caramellare, e il pepe.



Ponete in forno a 140° e lasciate cuocere finchè non saranno appassiti: mediamente un'oretta, a seconda della grandezza dei pomodorini.


Io li ripongo poi nei vasetti, coprendoli con i loro succhi di cottura, in modo da poterli conservare in frigo per qualche giorno. Non amo la conservazione lunga di questo tipo di preparazioni, per ovvi motivi di salute. Ad ogni modo non temete, finiscono sempre troppo presto per preoccuparsi!

Per quanto riguarda gli utilizzi, personalmente li gradisco molto per un primo piatto saporito, magari uno spaghetto con pomodorini e ricotta salata o pecorino. Sono ottimi anche come antipasto sulle bruschette, mentre il loro sugo di cottura è utile per la preparazione del petto di pollo in padella.



Tagged: , ,